Carlo Baldracchini

Carlo Baldracchini il 27 gennaio 2017 ci ha lasciato ed insieme a lui se n’è andata una parte significativa della storia del nostro Battaglione.

 

bailey

Non credo che Lui non gradisca essere ricordato dalle Sue opere! Qui a fianco l’immagine di un ponte Bailey che progettò e costruì con la sua compagnia in emergenza terremoto ’76, permettendo così alla gente di Artegna di collegarsi con la viabilità principale ! Altre Sue opere si possono visionare su questo sito! Grazie Carlo!

 

 

Di seguito riporto la risposta del Sig. Sindaco di Osoppo, alla mia comunicazione della scomparsa di Carlo Baldracchini:

Egregio Col. Blasi,

purtroppo ho visto solo ora la mail.

La ringrazio per la comunicazione.

Ho riletto la motivazione del conferimento della cittadinanza onoraria al Gen. Carlo Baldracchini: ” per la capacità e l’impegno dimostrati nel dirigere l’opera di demolizione del centro storico distrutto dal terremoto del 1976″.

Non oso immaginare la difficoltà di detta opera, necessaria per poter ripartire.

A Lui e a tutti coloro che ci hanno dato una mano a risollevarci da quell’immane tragedia, ricordata in particolare nell’anno appena trascorso, va la nostra imperitura gratitudine.

Con riconoscenza

Paolo De Simon

 

4 pensieri su “Carlo Baldracchini

  1. Mauro flematti

    Sentite condoglianze a tutta la sua famiglia e alla “grande famiglia” del BTG Bolsena. R.I.P.

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *