Archivio mensile:Maggio 2021

Francesco

Stralcio da Facebook:
“Voglio informare tutti gli amici che hanno conosciuto il nostro amico Allegretti Cavaliere Francesco che la Moglie Elena Borus ha deciso che il giorno 13 giugno alle ore 10 sia celebrata la messa in suffragio , presso la
Chiesa di San Cromazio d’Aquileia Via Val Pesarina, 1, Udine
Sarà un momento da dedicare alla memoria del nostro amico Francesco… Nel suo primo anniversario .
Vi aspettiamo con affetto”

Mar.Magg.A. Massafra Cav. Ignazio

E’ successo il 7 maggio 2021 nel primo pomeriggio. E così un altro dei pilastri significativi del nostro “Bolsena” se n’è andato. R.I.P.civilehttps://necrologie.messaggeroveneto.gelocal.it/necrologi/2021/872970-massafra-ignazio

Oggi durante le esequie del nostro caro Ignazio mi sono venute in mente tante cose che, se non si muore, rimangono relegate in angoli negletti della consuetudine. E allora l’ho rivisto, sempre formalmente ineccepibile, mentre si attivava per espletare le sue mansioni nel modo più efficace, senza mai deviare da quelle regole, non solo tecniche, con cui si rapportava con i propri interlocutori. Era simpatico, educato e affabile, ma rigido e corretto nell’espletamento dei suoi incarichi,  il suo modo di esprimersi era diventato un simbolo da parte dei suoi colleghi ed era sempre presente nei discorsi di tanti, un po’ leggenda nei teatri del Battaglione    senza che ciò mai li facesse derogare da quel rispetto profondo e sentito che il “Decano” di sempre   meritava. Durante i nostri incontri partecipava con assidua dedizione, quando le sue problematiche familiari lo permettevano,  fornendo un contributo autorevole, con l’orgoglio di avere operato nel “Bolsena” per tanto tempo. Adesso caro Cavaliere lei è  in mezzo ad un numero considerevole di colleghi e amici che l’ hanno preceduto, con i quali senz’altro starà dialogando, magari parlando di un tempo in cui ancora giovani e pieni di energie stavate operando per rendere sempre più valido e importante il nostro “Bolsena”. Allora, indimenticabile Maresciallo, penso di interpretare i sentimenti di tutti quelli che l’hanno conosciuto nell’inviarle  un pensiero deferente e rispettoso, e nell’assicurarle  che la sua memoria rimarrà per un  tempo senza termine nelle nostre menti e soprattutto nei nostri cuori.

EPSON MFP image